28 Febbraio – giornata nazionale della cura presso l‘ambulatorio sicuro

Dettagli della notizia

Giovedì 29 febbraio 2024 si svolgerà la terza giornata nazionale della cura delle persone e del pianeta.

Data:

28 Febbraio 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

Giovedì 29 febbraio 2024 si svolgerà la terza giornata nazionale della cura delle persone e del pianeta. Un giorno dedicato alla riscoperta del valore alla cura di noi e degli altri, della città e del pianeta in cui viviamo.

Migliaia di studenti e insegnanti, di ogni parte d'Italia, usciranno dalle loro scuole per andare a conoscere e ringraziare le persone che si prendono cura di noi e degli altri nei loro luoghi di lavoro e volontariato: pronto soccorso, ospedali, case per anziani, centri specializzati di cura, mense.

Il Comune parteciperà a questa iniziativa organizzando un incontro insieme Scuola di Parrano presso l’Ambulatorio Sicuro avviato anni fa dalla Farmacia Comunale che garantisce Elettro Cardiogramma, Holter Pressorio, le Analisi di Base del Sangue e ora grazie al PNRR anche l’Ambulatorio Psicologico e l’Ecodoppler Carotideo.

L’appuntamento è per le ore 10   presso l‘Ambulatorio Sicuro.

A Parrano c’ è una antica tradizione di iniziative rivolta alla cura delle persone.

Il 4 gennaio 2024 si sono festeggiati i 180 anni dall'apertura della prima farmacia a Parrano per iniziativa di Sante de Sanctis.

La scuola di Parrano da anni lavora su questi temi educando i ragazzi a fare esperienze di condivisione che  permettono un produttivo scambio  e ha una ricaduta positiva sul tessuto sociale del territorio ponendo l’attenzione sul benessere personale, la cura di sé e della relazione con gli altri, attraverso attività dedicate all’educazione alla salute, alla prevenzione e protezione.

"Dottor Sante De Sanctis, in cui in pratica, si dà un benestare per aprire la farmacia. Ecco la lettera:

Delegazione Apostolica di Orvieto
Governo di Ficulle
N. 219

Illmo signore Sante De Sanctis

"Le ragioni addotte dall' Apostolica Delegazione hanno determinato la Congregazione di Sanità... ad accordare a V.S. matricolato in bassa farmacia, di poter costà attivare una Spezieria (farmacia) a commodo di codesta popolazione costretta, al presente, di provvedersi dei medicinali in inoghi distanti da codesto comune, ma ad utilità eziandio

delle limitrofe terre.

Tanto partecipo alla S.V. e la rendo intesa di tal concessione affinché ponga in ordine la sua medica officina, la fornisca di tutti i farmachi, utensili e stigli occorrenti.. e quindi richiegga all'Apostolica Delegazione, la visita che verrà eseguita da uno dei Fisici e del Farmacista membri della Commissione Provinciale, per poi rimettere alla Congregazione il relativo verbale..

Compiono questa visita il Medico Giuseppe di Passeri e il Farmacista Francesco Testa. Trovano la farmacia in perfetto ordine e dotata di tutto. Così stilano un verbale di apertura della farmacia a Parrano."

A cura di

Questa pagina è gestita da

Servizi Sociali

I servizi sociali sono tesi a prevenire, eliminare o ridurre le condizioni di svantaggio, di bisogno e di disagio individuale e familiare, derivanti da inadeguatezza di reddito, difficoltà sociali e di non autonomia. I cittadini possono rivolgersi agli assistenti sociali nel presidio socio-sanitario di residenza per informazioni e per l’accesso ai servizi o prestazioni : in favore di adulti, persone con disabilità, minori e famiglie, anziani non autosufficienti. Tali servizi possono essere erogati a titolo gratuito, a pagamento parziale o totale, in base al reddito, secondo i parametri dell’isee. Sono esclusi i servizi previsti dal sistema previdenziale e da quello sanitario.

Via XX settembre, 1

Ultimo aggiornamento: 28/02/2024, 12:02

Skip to content